La creazione della lega - racconto originale

LA CREAZIONE DELLA LEGA DELLE LEGGENDE Mattone dopo mattone Fu Haron, detto l'Architetto, nostro concittadino, a presentare il progetto della Landa degli Evocatori, che successivamente portò alla commissione dell'imponente Palazzo della Pace. Reginald Ashran stesso approvò il progetto. Secondo l'ideatore la Landa era perfettamente bilanciata. Ogni squadra aveva uguali possibilità di vittoria, le corsie erano abbastanza lontane da rendere praticabili gli scontri diretti, la giungla, non prevista tra le richieste della commissione, era abbastanza tortuosa da rendere ostici gli spostamenti, ma la figura del jungler dava alla battaglia l'instabilità e la necessità di coordinazione generale che gli altri progetti non garantivano. Non abbiamo notizie su come i bracconieri abbiano portato il barone nella sua attuale tana, ma si testimoniano oltre 84 decessi nell'operazione e 297 feriti. Gli esperti ritengono che i draghi invece sembrano prediligere la zona come habitat favorevole, essendo una specie votata alla battaglia. Infine il messaggero, secondo le testimonianze degli addetti alle manutenzioni, si dovrebbe essere originato da un argogranchio entrato troppo in contatto con il Barone e per questo ora fa la guardia per assicurare alla sua "mamma" il riposo prima del pasto. Per quanto riguarda la realizzazione dei due progetti sappiamo che tutte le città-stato diedero il loro contributo, tranne Bundle City e Demacia: La prima non ricevette mai la notizia, la seconda si rifiutò di lavorare a contatto con la magia. L'unico supporto demaciano al progetto fu la fornitura di petricite, impiegata per contenere la magia dei campioni e degli evocatori all'interno dei due stabilimenti. Si attesta che durante la realizzazione ci siano stati vari tentativi noxiani di inserire la propria firma, più eclatante tra tutti il trasporto sul cantiere di una statua d'oro alta 22 metri delle due asce di noxus, successivamente fusa su ordine del concilio per ricavarne materiale per le decorazioni. 35 anni di lavoro erano previsti per il completamento della landa e ben 74 per il Palazzo della Pace, ma i maghi inviati da tutta Valoran permisero di raggiungere il traguardo finale in 7 anni, 2 mesi e 17 giorni. (La cronaca di Piltover, "la costruzione della Lega", 07/XXXX)
Condividi
Segnala come:
Offensivo Spam Molestie Forum errato
cancella