L'importanza del kda

Quando gioco parto dal presupposto che kill-->bene feed--->male Ora certe volte c'è chi si permette pure di dire che siccome è morto solo 20 volte non è stato causa della sconfitta , che il kda non è importante Cioè la differenza tra uno che fa 25/18/30 e uno che fa 25/25/30 è enorme secondo me Alcune volte non capisco perché la gente si butta a capofitto senza curarsi del vantaggio che da anche una sola kill all'avversario. E in alcune partite non capisco la difficoltà concettuale che hanno gli altri a "non morire" . Cioè non ci vuole molto a capire quando puoi ingaggiare e quando devi stare sulla difensiva, no? O sono io pazzo ? Non è così difficile non farsi uccidere in fondo nel 60% dei casi
Condividi
Segnala come:
Offensivo Spam Molestie Forum errato
cancella