andryex12 (EUO)
: tra un bronzo 4 ed un silver 4 la differenza è davvero lieve, al massimo una differenza LEGGERMENTE maggiore è se è silver 1. Per il resto, si, il matchmaking di questo gioco è risaputo che faccia altamente cagare, ti mette contro gente con MMR molto più alti del tuo, quindi è naturale trovarsi contro degli smurf o comunque gente brava in generale, posso dirti però che anche nel mio team a volte capitano, e quindi non mi dispiace vincere facile hehehe, quindi sarebbe un controsenso lamentarmi di una cosa del genere se sono FELICE quando li ho io in squadra. {{sticker:slayer-pantheon-thumbs}}
Ovvio anche io così quando magari mi mette contro degli iron e la mia squadra vince però a fine partita ho un po' di sensi di colpa e mi spiace che magari quel iron sia stato messo contro gente anche un minimo più brava di lui.
: >Ma esattamente il matchmaking come funziona? Funziona tramite MMR (MatchMaking Rating). Ogni giocatore ha un numero che esprime il suo livello di abilità. Ai giocatori nuovi viene assegnato un livello iniziale pari a quello medio. In ogni partita viene messo a giocare con e contro giocatori con un livello di abilità molto simile. In base al risultato della partita (w/l) "l'abilità" dei giocatori viene aggiornata. Ogni stagione viene effettuato un "soft reset", ovvero tutti gli mmr vengono spostati verso quello medio Il consiglio generale è di non guardare il rank degli avversari; facendolo non ottieni informazioni utili e ti tilti se ti sembra che "il sistema" sia ingiusto. Nel tuo caso aggiungerei anche che non hai una visione molto oggettiva della tua situazione. Per farti un esempio nelle ultime tue 3 partite è vero che le squadre avversarie erano mediamente di rank più alto, ma la differenza media era di meno di una divisione! Anche ammettendo che il rank sia effettivamente una misura accurata dell'abilità di una persona (e non lo è sempre) le situazioni "partite in cui 3 giocatori su 5 finiscono 0/10 **perchè si beccano contro gente molto più alta di rank**" le incontri molto di rado. Capita che i tuoi compagni vengano distrutti, ma molto di rado hanno tutta questa differenza di rank.
È proprio quello che avevo letto sul MMR, lo so che è meglio non guardare i rank ed effettivamente a me cambia poco se capito contro un iron o contro un Gold, farmo e gioco safe però mi sono capitati compagni di squadra che magari in generale hanno delle statistiche buone ma in quella partita muoiono tantissime volte quindi dentro di me ho pensato c'è tantissima differenza tra un silver 2/3 ed un bronzo 3/4 oppure sono dei boostati (spesso capita anche che magari sono contro i loro counter e ci sta). Grazie mille per la risposta!
Commenti dei Rioter

AdrianTheKing

Livello 69 (EUO)
Voti positivi totali
Crea una discussione