: Se scrivi su un Forum una tua opinione, devi esser preparato pure alle opinioni degli altri, tutto qui. Hai proposto un'idea e io, come altri, ti abbiamo detto perchè la pensiamo diversamente, e aggiungo adducendo motivazioni valide. I Thread di cui vai parlando sono casualmente di persone che non riescono a vincere perchè credono di meritare di più rispetto a ciò che hanno e, come sempre, chi si lamenta alza sempre la voce e pare che si senta di più, poichè chi non ha di che lamentarsi non parla di certo di un problema inesistente per lui. Il problema reale qual è esattamente? Questo è il tuo post > La butto lì.. Non sarebbe opportuno creare un nuova "figura" per esempio di nome "Leader" che assume il ruolo di gestire la squadra nelle decisioni tattiche e nel tenere sotto controllo gli animi dei propri compagni di squadra? Sarebbe ideale nei momenti di tilt di alcuni giocatori e che possano rovinare una partita. Ovviamente chi lo fa a fine partita perde di più lp e se si vince ne vince di più. Questo sarebbe buono soprattutto nei livelli bassi per far abituare ad alcuni a stare calmi anche nei momenti difficili di un game. Si potrebbe creare nel matchmacking un opzione per scegliere di essere leader e che si basa sul livello di onore. Tu proponi questa idea perchè il problema reale a tuo dire è il tilt di alcuni giocatori che ti rovina la partita, corretto? Bene, ti assicuro che se tu sei più bravo di quelli del tuo livello, i tuoi compagni, vedendoti giocare, automaticamente tendono a fidarsi, dato che verosimilmente giocherai meglio del nemico, quindi potrai evitare così il tilt dei tuoi compagni. Inoltre, cercare di evitare il tilt in generale è impossibile perchè siamo persone che hanno emozioni. Credi che un Diamond, un Master o un Challenger non tiltino? Mai visto PaoloCannone? Mai visto IWillDominate? Mai visto Dekar? Agli LCS, non hai mai visto Caps o Perkz in alcune partite particolarmente brutte? Tutti tiltano su questo gioco, chi più e chi meno: chi tilta di meno sale più in fretta mentre chi tilta di più ci mette più tempo, questo sempre se il tuo livello di abilità è superiore rispetto alla media del tuo elo. Se così non è, rimani dove sei, non ci son scappatoie. Se riesci a capire dove sbagli però, ed è qui che molti giocatori si fermano, un po' per mancanza di tempo, un po' per superbia perchè non riconoscono i propri errori, puoi migliorare e vincere di più.
> Se scrivi su un Forum una tua opinione, devi esser preparato pure alle opinioni degli altri, tutto qui. Hai proposto un'idea e io, come altri, ti abbiamo detto perché la pensiamo diversamente, e aggiungo adducendo motivazioni valide. Le "opinioni" degli altri si limitano a criticare una mia idea, non a cogliere il motivo per cui è stata fatta e quindi a farne altre. Io non ho voluto creare una discussione del genere per creare flame, ma per vedere più o meno se c'erano persone che potevano avere altre idee. E' assodato che la mia idea non è universale come la tua e come quella di tutti gli altri, ragion per cui era solo un modo per sentire altri pensieri a riguardo per risolvere il problema del tilt in generale. Non dico di farlo sparire ma di farlo diminuire per fare in modo di renderlo più sopportabile, dal momento che mi capitano partite dove ci sono afk e dove a volte anche a me capita di tiltare e che quindi o mi incazzo e faccio tutto alla cazzo oppure inizio a trollare. E dato che fino ad oggi il problema a parer mio non si è risolto ho proposto questa idea, ma a quanto pare non sono l'unico a notarlo, quindi essendo una buona fetta di players a lamentarsi, invece di lamentarsi si possono esporre idee a riguardo, se noti bene il titolo del thread dice "idea" all'inizio, ora tu puoi criticarla e ok, ma da un punto di vista logico per risolvere il problema non comporta a nulla criticarla, a sto punto sarebbe opportuno proporre invece di criticare un' idea, tanto rimane pur sempre un' idea non è mica detto che andrà in porto, anzi per fare cambiamenti ci vogliono più di un' idea. Poi perché dovrei aspettarmi da un forum una ferocia simile? Non pensavo fosse un covo di serpenti che devono mettere "l'accento sulle i" su tutto. A sto punto dovrei pensare che la praticità in questo forum è qualcosa di sconosciuto. :D
: Proprio perchè non ci giochi per sempre coi tuoi compagni ti fai guidare dal feeling istantaneo, ossia quello che sta facendo bene è quello da seguire. E' la mentalità istintiva di qualunque individuo sulla faccia della Terra il seguire chi sta facendo bene e su LoL si applica benissimo, specie nella SoloQ, e non ho intenzione di continuare a cercare di farti capire questo concetto dato che o fai finta di non capirlo o lo capisci ma preferisci ignorarlo. Continui a paragonare LoL al calcio quando sono due sport diversi in tutto, dalle condizioni di vittoria al numero di giocatori, dalla possibilità di far entrare riserve a partita iniziata alla capacità dell'arbitro di decidere una partita con una decisione sbagliata. Potrei dirti altre 300 cose per cui dovresti smettere di paragonare i due sport ma spero che quelle sopra bastino a farti capire che "eh ma stanno in quello sport quindi le mettiamo qui" non è una ragione valida, almeno per la storia del Capitano/Leader che stai proponendo. Tornando al punto in esame, non cambia niente perchè nessuno ti segue solo perchè hai la targhetta con scritto Leader in quanto nessuno si fida di qualcun altro solo perchè ti dicono di farlo. Credi davvero che le persone siano tutte così innocenti da fare una cosa perchè qualcuno gli dice di farla? Dove vivi, in un mondo utopistico dove tutti sono gentili, carini e simpatici con tutti e obbediscono a tutte le leggi che ci sono, senza lamentarsi mai delle suddette leggi e accettandole sempre come giuste? La fiducia nel matchmaking che vuol dire? Ogni team col matchmaking ha massimo 55% di vittoria contro un altro team e il team svantaggiato prende più LP se vince e ne perde di meno se perde così come se si è nel team rosso si prendono più LP se si vince e se ne perdon di meno se si perde: a che pro aggiungere un Leader che, specie e soprattutto negli elo bassi (che ricordiamolo contengono l'80% se non più dei giocatori di LoL), finirebbe per essere non ascoltato, ostracizzato e anche blammato a caso da gente che non è in grado manco di buildare oggetti a seconda di chi ha davanti e a seconda del Campione che prende? Per quanto tu ci possa credere e per quanto magari la Riot istituisse una cosa del genere SOLO nel competitivo e solo per scena in massima parte, in quanto non ti servono LP negli LCS, nelle Split e nei Worlds, la tua idea non funziona proprio perchè devi tenere in conto la maggioranza dei giocatori.
In tutto ciò era solo un' idea, non mi va tanto di parlarne, tanto non è che la si attuerà. Però è anche vero che poi diventa asfissiante rispondere a molte cose se non si capisce il punto principale, non ho mica bisogno di essere corretto specialmente su in thread in questo forum. E' anche vero che si da troppa importanza a voler rimanere stabili in un punto e a non cambiare che fare una cosa differente. Guardare oltre il proprio punto di vista dovrebbe essere un buon punto per poter iniziare a ragionare. Qui mi si mette solo un muro davanti, non si attuano altri pensieri per risolvere il problema. Perché è anche un rompimento di coglioni vedere che su un forum di un gioco ci sono solo thread di lamento verso la community stessa ed ovviamente dato che il problema è reale non si può solo rispondere che bisogna andare avanti sbarrandosi gli occhi e improvvisarsi il faker di turno in un game quando poi non c'è un cazzo da fare se gli altri ti portano inesorabilmente alla sconfitta. :)
: http://images6.fanpop.com/image/photos/35900000/-Itachi-Uchiha-uchihas-35918064-500-280.gif
: Per favore qualcuno lo faccia smettere, mi sanguinano gli occhi.
: Non ha senso perchè chi sale lo fa perchè sa cosa fare e chi scende invece preferisce dare la colpa agli altri piuttosto che a se stesso. La figura del Leader non cambierebbe assolutamente nulla se non generare più flame, più tilt e più idiozie raccontate come scuse per la sconfitta. Negli LCS hai un coach e di norma il giocatore che chiama le giocate è lo ShotCaller, e questo esiste perchè, in un team di persone AFFIATATE CHE GIOCANO TOT PARTITE SEMPRE ASSIEME, si crea un clima di fiducia verso quello proprio perchè spesso ci becca con le giocate, complice la sua capacità di prevedere i nemici o magari semplicemente perchè è più esperto e ha visto più spesso certe cose. In SoloQ, tutto ciò non ha senso perchè i tuoi compagni sono effimeri, sono compagni da una botta e via e quindi un Leader non cambia niente in quanto chi non vuole seguirti non lo fa, a prescindere dal tuo onore e a prescindere da quanto sei simpatico nel chiedere loro le cose. In SoloQ, la gente ti segue quando vede che sai cosa stai facendo: un jungler 6/0/2 al minuto 15, per dire, verrà seguito più spesso dal team quando pinga il drago, l'Herald o il ping di arrivo perchè ha dimostrato di essere bravo. Allo stesso modo, un midlaner 4/0/0 al minuto 10, se pinga il blu o se pinga la bot, sarà più facilmente ascoltato dal jungler (che gli dà il buff più volentieri magari) o dalla bot che ingaggerà senza aver paura perchè ha qualcuno che sa cosa fare in un engage. Stesso discorso per la bot lane o per la top per altre miriadi di occasioni: la gente ti segue quando dimostri di valere qualcosa e non puoi dire che Caio vale tanto solo perchè viene onorato da tutti quelli che ci giocano assieme.
Cambierebbe molto dal momento che so benissimo che quando tocca a me fare "il leader" per antonomasia mi seguono. Questo significa anche un autogestione e senza creare scompiglio in una partita. Il calcio è la stessa cosa, non fa niente che la squadra è consolidata perché gioca varie partite assieme, il punto cruciale è che esiste una figura che ha una certa importanza nella squadra e dal momento che in lol potrebbe essere decisa direttamente tramite un algoritmo tenderebbe a dare più fiducia nel gioco stesso. Rimane pur sempre un gioco, quindi mutabile. Tra l'altro come fai ad avere un feeling istantaneo in una sola partita di 30/45 minuti? Io non mi fido del primo che fa un 6/0, perchè potrebbe aver fatto kills solo e soltanto per le skill, ma quando bisogna impostare la squadra perché gli altri stanno in negativo, non si può calare nel gesù cristo di turno, se no è un terno al lotto. Quindi in un momento simile c'è bisogno anche che ci sian un leader e che lo si riconosca tale indipendentemente dal dallo socre che fa. Immaginati una partita con questo: se il leader è il jungler e sta facendo 0-3 però abbiamo una vayne feeddata, anche se lo socre è di merda rimane cmq la persona che imposta il gioco, ti da fastidio una cosa del genere eppure capita, e questo può capitare anche a te, perché non è che se fai un errore allora non puoi parlare, l'errore capita quindi c'è anche il bisogno di capire che sbagliando si impara, ma intanto la tattica non si lascia a vuoto, perché cmq hai dato dei consigli alla squadra ottimi, questo cmq è un esempio estremo. Se un leader calla il drake un motivo c'è, deve avere la prontezza di un gold, quello che i bronzi non hanno perché hanno diverse situazioni da dover contrastare, però se ci si abitua a farli giocare con questa meccanica, cambia direttamente il game, e sarà molto più competitivo. Tra l'altro deve anche essere il motivatore della squadra, questoè un leader e questa figuraper forza di cose non c'è. Anche nel calcio, nelle serie minori esiste il ruolo del capitano, questo ti fa capire quanto è importante. La fattibilità della cosa in quanto a sconosciuti è un problema aleatorio dal momento che io ho fiducia del matchmacking.
Wrath00 (EUO)
: Da sempre in ogni partita c'è chi prende decisioni per la squadra o almeno ci prova. Con il vecchio sistema honor se un giocatore dimostrava il suo valore poteva prendere il fiocco che era un po' come ottenere il titolo di buon leader per le partite seguenti. Ma come ho detto prendere il fiocco e mantenerlo era impossibile perché ogni giocatore è diverso e pensa in modo diverso.
> o almeno ci prova Ti sei già risposto da solo.
: Non so, hai ricevuto almeno un commento positivo? No? Allora forse dovresti iniziare a pensare che la tua idea non sia poi così grandiosa. Io non so più come fartelo capire.
> Allora forse dovresti iniziare a pensare che la tua idea non sia poi così grandiosa. > Io non so più come fartelo capire. Ma qui nessuno sta dicendo che è un' idea grandiosa, sto solo dicendo che può essere fattibile. Accetto il tuo commento, ma indipendentemente vado avanti per la mia strada. E alla fin fine rimane pur sempre una tua visione delle cose. ;)
: Vorrei farti notare in piccolo dettaglio, ci sono dei ruoli in lol, se tutti eseguissero il loro ruolo nessuno dovrebbe amministrare nulla, aspetta un secondo maa questa cosa già esiste! quindi il leader teorico è praticamente un figura ideologica senza scopo, ergo è inutile. lol è uno gioco di squadra, si, ma ogni gioco ha le sue modalità e tu ti devi attenere ad esse. La modalità ha il nome di SOLO/DuoQ. quindi se interpretiamo il nome si presume che debba scalare da solo o con una persona, giusto? e da questo possiamo anche dedurre che forzare un 5 persone sconosciute a fare team è come andare contro il principio stesso della modalità di gioco, che poi si riesco a farlo non è male, ma non è essenziale te lo posso dire io da B1 come te lo può dire un Diamond in questo forum. se è arrivato in diamond non è per il team, è perchè è da solo si è fatto valere. Poi ei, se vuoi applicare la tua regola puoi benissimo fare una chiamata discord, ts, skipe ecc ecc.. andare su FLEX e farlo, perchè? Perchè la flex permette a più persone di fare team e l'organizzazione è più permissiva. se poi starti da solo una flex, beh rileggi il tutto e ci siamo capiti. Bye
Innanzi tutto per vincere bisogna fare gioco di squadra. Bisogna capire che questo non è un gioco solitario, se vuoi giocare da solo ti compri hitman o assasin's creed e ti fai la "storia". Qui si gioca insieme, con un obbiettivo comune che è la vittoria del team stesso, quindi anche nelle solo/q sei "obbligato" a fare gioco di squadra per vincere, perché bisogna ricordarsi che la partita non è fatto per essere vinta da una sola persona. Quindi detto questo, cosa crea squilibrio in una partita, il tilt, perché non trovi un meccanismo di feeling con gli altri, ora non c'è solo un unica visione delle cose, quindi nel momento stesso che un mio compagno di squadra tilta perché dice che la sua visione delle cose è la migliore sarebbe oppure io tilto perché dico che la mia visione di gioco è migliore e che quindi bisogna fare quello che dico io, sto sbagliando innanzitutto perché non ho il potere di decisione sul team. Quindi per cui creando sta figura si tenderebbe a dargli un certo valore, no? Quindi indipendentemente che nelle solo/q ci siano 5 persone che non si conoscono questo non toglie il fatto che c'è un bisogno di complicità nella squadra.
Wrath00 (EUO)
: Questa tua proposta assomiglia abbastanza al vecchio sistema honor dove potevi riricevere un fiocco in base a quali honor ricevevi, tra questi se non sbaglio c'era anche quello del leader. La verità è che apparte le prime settimane di novità non ho mai più visto un fiocco, quindi penso sia un sistema destinato al fallimento.
: Ti racconto una storia (che puoi trovare nella mia cronologia campione) yeee fillato supp, kappa prendo morgana il mio adc premade con il mid mi flamma dal min 2 a questo punto, non avendo voglia di orgmentare in quanto vado solo a perderci del tempo (ranked) e non essendo bravo a scrivere mentre gioco, per ora ci passo su, poi mi accorgo che si coalizza con il mid per farmi intare a questo punto, ho fatto così: 1. Musica metal di sottofondo per attenuare il tutto 2. /mute all 3. la bot è a puttane la mid pure, vado a fare il mid laner, il ratto va afk farm e capendo meglio il tutto concentrandomi senza nessuna distrazione noto cosa tutto il team sta sbagliando, compreso io. sai che faccio? non posso impedire che succeda quindi, semplicemente, anticipo il tutto e muovo il team. anche se in quel momento mi pingavano a manetto, me ne fregavo perchè grazie a quello siamo riusciti a vincere. Quindi il flame, int, fear (paura di sbagliare) può essere domato semplicemente con un po' interpretazione del game. e ti sto parlando dall'alto del B1 (ironia), in questo elo non devi aspettarti organizzazione e così via in questo elo è un ARAM, quindi cosa abbiamo imparato: Il metal è bello il mio team si sparpaglia? bene uniscilo tu, se ti odiano tanto meglio almeno hanno te da fissare. Ricorda se ti fissano per pingarti addosso ogni minimo errore e non, allo stesso tempo ti guardano e guardano il team avvesario. quindi inconsciamente li stai guidando. ps. riguardo all'idea tu metteresti un teorico leader, ok. e dopo? posso benissimo ignorarlo è solo un titolo non ha nessuno potere a cui debba attenermi
Questa rimane comunque una tua soluzione personale, nel senso che non aiuterebbe le persone incapaci di capire quando tiltano o meno, quindi la soluzione per me sarebbe di diminuire i tilt in gioco. L'idea mi è venuta solo e soltanto per quello perché un tilt è scaturito da una serie di frustrazioni dovute soprattutto da non poter fare a modo proprio la partita, eliminando questa possibilità e dandola a una persona del team non c'è nemmeno il bisogno di pensare troppo nel momento, cioè pensi il tuo e stop, non pensi al team perché ci sta una persona che lo fa per tutti. Poi ripeto, dal momento che tutti possono farlo, non c'è nemmeno il bisogno di essere incazzati, dato che poi avrai la possibilità anche tu di farlo. La differenza tra la mia e la tua è che la tua va ad incidere direttamente al singolo player, la mia è diretta al gioco stesso e indirettamente, poi, al singolo player.
: Così di squadra che la modalità principale è SOLO Q. Ripeto chiamare qualcosa con un nome non la rende tale . Chiamare 5 sconosciuti squadra non li rende un team organizzato dove c'è uno shotcaller di cui tutti si fidano e seguono la sua lead. La tua idea è fallimentare per un discorso proprio di base .
Sai cosa rende una cosa tale? L'introduzione della figura stessa e farla familiarizzare con la community. Di base un team è formato da 10 champs, che poi ci sono champs per una lane o per un'altra viene cmq dopo, proprio per questo il gioco può essere modificato.
Lucouss (EUO)
: > [{quoted}](name=Hhqo,realm=EUW,application-id=MJVj50Jw,discussion-id=dbJqmBE7,comment-id=00010000,timestamp=2018-02-14T15:17:24.850+0000) > > Essendo un gioco di squadra c'è bisogno di una figura del genere, perché anche se tu dici che le decisione le prende il jungler o support, rimane comunque un qualcosa di aleatorio perché in fin dei conti non hanno quel ruolo sulla carta. > Se si stabilisce una cosa del genere, gli altri giocheranno più tranquillamente, non si ha troppa confusione e si focussa meglio l'obbiettivo. > Se ci pensi un attimo in ogni gioco di squadra c'è un capitano o un leader di fatto e su carta, perché il ruolo esiste concretamente. :D Il problema sorge nella SoloQ, in tal caso è troppo difficile far sì che un'idea tale funzioni. Per quanto con buoni propositi, purtroppo non è fattibile.
Capisco che è troppo difficile ma forse una figura del genere è quella che manca nelle solo/q. Quindi indipendentemente dalla mia idea ne hai tu qualcuna che possa aiutare il gioco e risolvere gli inevitabili situazioni che purtroppo si vengono a creare? :D
: Infatti tu in modo costruttivo hai aiutato a migliorare l'idea , non hai per nulla flammato l'intera commnity italiana di lol .
Mi scuso se ho dato una parvenza di flame nei confronti di qualcuno sinceramente non era mia intenzione farlo. Comunque indipendentemente dalla mia idea il problema esiste, quindi se hai qualche altra soluzione da migliorare il gioco sia nell'aspetto tattico che di community penso che qui siamo tutti propensi ad ascoltarti. :)
: Serve avere un main? Se si come dovrei sceglierlo?
Non è tanto il main che fa la differenza, ma quanto riesci in una partita a non tiltare. Ci sono un sacco di main yasuo in bronzo che ti possono carriare anche una partita in s2, ma proprio perché tiltano rimangono lì dove sono. :D Ti consiglio di mainare la jungla e soprattutto campioni semplici tipo mumu o xin se vuoi salire, se vuoi imparare il gioco impara a farmare nelle normal con adc o midlaner ap.
Hhqo (EUO)
: Idea per risolvere problemi di flame per decisioni tattiche e quant altro.
Comunque non sono fascista. {{sticker:sg-ahri-2}}
: Ottima suggest, secondo me inattuabile perché come tanti ti han fatto simpaticamente notare è inindividuabile una persona ''affidabile'' per davvero di game in game, il sistema per farlo dovrebbe essere creato e sarebbe probabilmente troppo complesso e cmq anch'esso non perfetto. Mi da rabbia vedere che tu abbia preso del flame per un semplice consiglio, senza alcuna imposizione. Ma a quanto pare la community italiana è già viziata come la nazione di per se. Avrei preferito leggere più commenti costruttivi per migliorare la tua idea, ma a quanto pare per molti è più costruttivo e soddisfacente spalare merda.
In realtà questa era una mia idea e ok, però probabilmente in futuro faranno qualcosa di simile, perché se il gioco tenderà a espandersi porterà comunque dover creare una figura simile dal momento che ogni gioco di squadra (anche se su lol il team cambia di partita in partita) c'è bisogno di direttive, basti pensare al calcio.
: Lo capisci che non cambierebbe assolutamente nulla ? Un titolo non ti da il potere di comandare gli altri . Ti faccio un esempio , in una partita se tu vuoi gruppare e io penso che sia meglio splitpushare non ci saranno santi in cielo che mi faranno cambiare idea .
Ma lo capisci che è un gioco di squadra questo? :D
: No, se perdo per colpa di un tizio perché ripeto a pappardella ogni cagata che mi dice non mi migliorerò mai, cercherò sempre di trovare qualcuno che mi dica cosa devo fare come i bambini che si devono far imboccare dalla mammina. > il leader è quello che deve giostrare la situazione e la persona che ha un tilt facile ha molta più "fiducia" di chi dovrebbe fare il leader, perché parliamoci chiaro dal momento che verrà scelto tramite il livello di onore dovrebbe essere comunque affidabile. no il leader non giostra un bel niente, se il team sta tiltando per colpa tua che hai fatto perdere un fight come pensi che possa continuare a far mantenere la calma al team? con la magia? l'honor come ti ho già detto è lo strumento meno affidabile con cui scegliere una persona, avere l'honor al 5 non fa di te un genio della tattica anche perché quello è un traguardo che si può raggiungere giocando solo le normal e ti ripeto che io non mi farò mai dare gli ordini da un tizio che non ha mai giocato ranked prima d'ora. se sei bloccato in una lega non è perché il team fa schifo o non c'è organizzazione, sei semplicemente tu che ti meriti di star li con la gente che gioca al tuo stesso livello, la gente più forte sale e non rimane al solito posto. se come dici tu con sto metodo tutti sono in grado di salire allora ci ritroveremmo tutti challenger e non esisterebbero più le leghe inferiori.
Lo si accetta, non è la partita della vita e devi anche ricordare che gli sbagli provengono soprattutto da una pressione che si ha quando ne si commette uno, quindi se tu fai uno sbaglio inconsciamente ne rifarai altri 10 se ti criticano ecc. è un dato di fatto, ma dal momento che il criticare non porta alla vittoria è inutile farlo. Ma dato che il qi in caso di tilt si abbassa inesorabilmente ed esce fuori la pura ignoranza non si ha mentalmente la capacità di capire che in quel momento non sarebbe il caso di flammare nessuno, e dato che sta cosa soprattutto nelle basse leghe non lo si riesce a capire c'è bisogno di una figura che riesce a dare man forza al team e che tutti siano d'accordo, per lo meno quando si perde non si flamma, perché è vero che io ho detto che lui dirige ma nulla vieta a nessuno di poterlo aiutare nelle decisioni.
: E se invece la gente non imparasse niente in quanto basta non spuntar mai l'opzione Leader e dare sempre la colpa al Leader quando si perde? Già la gente trova scuse quando non vince ma così, oltre ad offrirgliene un'altra quasi vera, non fai che alimentare il flame. Decisamente da rivedere come cosa, senza offesa.
Meglio così, quella gente rimarrà nella lega in cui sta dal momento che qualcosa deve aver pur sbagliato per rimanere lì no? Comunque più in avanti la riot prenderà un' idea simile secondo me, dal momento che nelle lcs già si sta facendo qualcosa di simile e se il gioco continua ad espandersi questo problema del flame e dei tilt diventerà più che ovvio e una strada la deve pur percorrere per cambiare questa cosa. Non è mica detto poi che le scuse che trova non siano veritiere, poi lì dipende dal punto di vista e proprio per questo che serve una figura simile, dal momento che per fare le cose bene, in base alla tempistica del game ci vuole una sola strategia se no si va tutti allo sbaraglio, quindi è meglio perdere portando avanti una strategia che averne 5 ma nessuna la si porta a termine. Che poi se si fa sta cosa, devi comunque vederla come un aiuto che si sta dando al giocatore di poter migliorare e non lamentarsi, diciamo è un supporto al giocatore stesso e che quindi poi non ha proprio più scusanti quello che si lamenta, sia che sia il leader e sia che sia un altro giocatore, perché la rabbia stessa deriva non tanto dal perdere ma dal momento che non si è dato il tutto per vincere la partita per forza di cose, in primis la compattezza del team. A fine partita la si accetta la sconfitta consapevolmente senza incazzarsi.
: ma sei ancora convinto di sta idea ridicola? se vuoi avere qualcuno che ti guida vai a giocare le flex in premade con i tuoi compagni, nessuno sopporta l'idea di farsi comandare da un tizio che a fine partita riceverà un incremento degli lp per aver fatto il nulla cosmico... se per sbaglio poi vi fa perdere un fight tutti riverseranno la colpa su di lui, e non credo che in quel caso riuscirà a mantenere la calma tra i giocatori e alla fine finiranno per tiltare tutti. fare tattiche poi preclude che tu debba metterti li a scrivere in chat un brano per far capire alla gente cosa fare, magari trovi un tizio che di inglese sa solo l'alfabeto e non capisce nemmeno quello che dici, bastano i ping per guidarsi tra compagni non serve nessun tizio che ti comandi a bacchetta. se ipoteticamente (perché è ovvio che non succederà) la riot implementerà una cosa del genere io non rispetterò mai nessuno che mi comandi e continuerò a giocare come ho sempre fatto mutando quel giocatore.
Guarda che era solo un' idea, non c'è il motivo di scaldarsi così tanto, per me è fattibile e cambierebbe molto l'approccio al game. Comunque ti fai già comandare dalla riot, quindi in fin dei conti che arriva qualcuno che può avere l'ultima parola sul da farsi sarebbe solo e soltanto l'ideale, ci si impara a gestirsi nelle partite e così via. Che poi non è che ci vuole tanto, basta fare tutto col ping, l'inglese può servire solo per dare qualche spunto e basta.. non è che ci vuole tanto.
: > [{quoted}](name=Hhqo,realm=EUW,application-id=MJVj50Jw,discussion-id=dbJqmBE7,comment-id=00020000,timestamp=2018-02-14T15:29:10.046+0000) > > Nessuno sta dicendo che debba per forza essere il migliore o bravo in gioco per quanto riguarda le kills o altro, ma che debba avere la capacità di gestirla la partita, mica per essere leader devi per forza essere bravo o con skill, devi avere una certa attitudine a mantenere sotto controllo la situazione e dare fiducia alla squadra per raggiungere l'obbiettivo. > In bronzo e in silver sembra di essere in una bolgia, sai quante persone brave rimangono lì, non tanto per le skill ma per il discorso di tilting, e una persona del genere non può essere un leader se non riesce a capire il discorso che c'è molto altro che fare kill in game. > Tra l'altro se si fa una cosa del genere penso che si alza il livello di ogni singolo player nel game, e non si vive quella cosa stressante che si ha ogni volta che si gioca una partita. ma non vuol dire niente, la figura di leader è surreale! nessuno ti ascolta, chi sei per rappresentare un ruolo di controllo? non ha senso di esistere sta cosa. magari il leader una volta preso il ruolo starà zitto per tutto il game e alla fine otterrà comunque i suoi lp aggiuntivi, sta cosa aumenta anche i tempi di matchmaking perché solo un ritardato avvierebbe una partita senza spuntare l'opzione per essere leader, gli lp aggiuntivi piacciono a tutti sai? questa è l'idea più stupida che ho letto sul forum dopo il tizio che voleva mettere a pagamento mensile le ranked.
Metti però che la potresti anche perdere la partita, quindi non è che sia tanto semplice farlo e soprattutto sarebbe opportuno farsi un esame di coscienza prima di dover spuntare l'opzione di poter essere leader, se per esempio sono già incazzato per fatti personali la posso giocare si una ranked ma non mi metto a spuntare l'opzione leader, tra l'altro è solo un modo per focussare meglio la vittoria, poi se si perde è meglio perderla per lo meno giocandola in questo modo che in un altro. es: si sta perdendo la partita con 3 torri sotto 2 draghi persi e 3 kills sotto, se non hai una discreta attitudine a poter sopportare il momento di incassare o tilti e vai afk, oppure inizi a volerla recuperare screditando gli altri e a voler riuscire a fare tutto da solo, ma non essendo dei mostri inesorabilmente si arriva alla sconfitta è un dato di fatto, il leader è quello che deve giostrare la situazione e la persona che ha un tilt facile ha molta più "fiducia" di chi dovrebbe fare il leader, perché parliamoci chiaro dal momento che verrà scelto tramite il livello di onore dovrebbe essere comunque affidabile. Poi ripeto se si perde, la sconfitta sarà comuqnue più costruttiva di queste sconfitte che abbiamo oggi, dove nessuno si fa un esame di coscienza e dal momento che il leader ha portato alla sconfitta questo lo porterà a farsi un esame di coscienza di dove abbia sbagliato o meno e questo significa cambiamento radicale dal momento che tutti possono fare il leader con il livello di onore adeguato, quindi si cambia direttamente l'approccio totale al game.
: Ma lo sai cos'è un leader ? Qualcuno che **sa** cos'è meglio e da **ordini** che la sua squadra **esegue** . Cosa ti fa pensare che un tiizo sconosciuto possa sapere cos'è meglio e darti ordini ?
Un leader è un leader. Cambierebbe solo l'approccio al game alla fin fine no? Se si perde sai a chi devi dare la colpa per le scelte tattiche, e se per esempio i facessi il leader sarei molto può propenso ad assumermi la responsabilità di una sconfitta, dal momento che poi non ho scusanti e così riuscirei a comprendere di più cosa ho sbagliato ecc. però immagina questo a tutti, perché alla fin fine tutti lo possono fare, il cambiamento sarebbe radicale.
Náos (EUO)
: > Se ci pensi un attimo in ogni gioco di squadra c'è un capitano o un leader di fatto e su carta, perché il ruolo esiste concretamente. :D In ogni gioco di squadra in cui non devi giocare con altri perfetti sconosciuti :D
Si, ma rimane pur sempre un gioco di squadra, e il gioco di squadra funziona in questa maniera se no tutti vanno per cazzi propri se non si riesce ad avere quel feeling momentaneo con i propri compagni di squadra e proprio questo è causa di tilt.
Náos (EUO)
: Chi lo decide se una persona è anti tilt? il sistema? lo stesso che continua a far avanzare di onore tutte quelle persone che fanno commenti passivo- aggressivi? (ma che di fatto non sono flame e quindi non bannabili?) E poi in che modo questo leader dovrebbe gestire le decisioni tattiche? tu stesso hai detto che non importa essere bravi al gioco per avere il ruolo. Quindi potresti anche proporre (sopratutto in bronzo- argento) una cattiva "tattica". E io a quel punto farò bellamente di testa mia. es. concreto: l'altro giorno in 3v3 nessuna squadra aveva più le torri del nexus (tutti inibitori attivi per tutti, quindi niente superminion) i miei alleati sono tornati in base per difendere l'inibitore (e dopo il nexus) dal terribile Nunu invece di venire a vincere (40 sec per tornare in partita dalla morte). Io sono andato verso l'inib, l'ho distrutto e dopo ho chiuso. Se uno di loro fosse stato il leader e avesse detto: Difendi! cosa sarebbe successo? Riflettici.
Sarebbe successo che tu avresti perso, però probabilmente ti avrebbe aiutato a te a fare meglio e soprattutto al tuo leader di cambiare tattica, impara a fare tattica migliore e così si sale di grado, tra l'altro anche tu potresti farlo il leader, dipende poi dal matchmacking, facendolo tutti si inizia ad avere un po più di consapevolezza soprattutto nelle ranked essendo oggi come oggi una cosa seria dal momento che poi teoricamente uno dal bronzo può arrivare anche alle lcs. Posso prendere come spunto il calcio, però ti farò l'esempio di qualche fps, quando stai in team per una cw devi avere un leader che ti dice quello che devi fare se no si va tutti per cazzi propri e si perde, al contempo stesso, se ognuno ha una propria tattica, ponendo che tutte siano giuste, comunque si arriva ad una confusione che inesorabilmente ti porta a una sconfitta. Quindi se alla fin fine la vittoria è l'obbiettivo comune bisogna avere una sola tattica, se no tra le varie tattiche di ogni giocatore come fai a decidere quale sia giusta? in un gioco di squadra ci vuole in primis compattezza, se non la si ha o si perde o bisogna fare il faker della situazione, sempre se riesci a stare calmo e senza ansia e soprattutto se ti va bene. Comunque io ho dato un idea, non è detto che sia giusta, però per me al momento è quella più fattibile perché cambierebbe l'attitudine dei giocatori, tra l'altro non è ben articola è solo uno spunto random, da qui se la prendono in considerazione vedranno loro come metterla in pratica. Il succo è che ci vuole un capitano sia che si vinca e sia che si perda.
: Quindi se perdi è tutta colpa del leader... Capisco.
Se perdi è colpa della squadra in generale e in primis del leader, ma non è così tanto difficile da capire, anche il calcio essendo un gioco di squadra funziona così, so che non è molto simile a questo gioco, però nei giochi di squadra c'è sempre bisogno di uno che "dirige" o tiene gli animi buoni.
Pellah (EUO)
: OPPURE Ma forse... Puoi capire lo stato del game guardando la minimappa e le altre lane.
Wow tu si che sei un pro di questo game, ma per tua sfortuna non sempre si riescono a capire le dinamiche soprattutto se tutti vanno per fatti loro, quindi il mute all peggiora solo la situazione
: oppure Ma forse... /mute all
Il /mute all non è d'aiuto, molte volte l'ho fatto, ma non vedendo cosa succede nella chat non sai le difficoltà degli altri, non essendo un "dio" da poter leggere cose che effettivamente non posso leggere, devo per forza fare per intuito, una volta va bene ed altre 3 no, da lì parte il tilt.
: no e poi no, l'onore non contraddistingue la bravura in game... io non prenderò mai ordini da un tizio con honor 5 che ha fatto la sua prima ranked ieri, è stupida come cosa! ognuno gioca la propria partita come vuole, in caso di flame che dovrebbe fare questa fantomatica figura? non può fare niente, perché mai dovrei ascoltare un tizio a caso che mi chiede di smetterla? sta idea fa acqua da tutte le parti, non puoi imporre niente a nessuno.
Nessuno sta dicendo che debba per forza essere il migliore o bravo in gioco per quanto riguarda le kills o altro, ma che debba avere la capacità di gestirla la partita, mica per essere leader devi per forza essere bravo o con skill, devi avere una certa attitudine a mantenere sotto controllo la situazione e dare fiducia alla squadra per raggiungere l'obbiettivo. In bronzo e in silver sembra di essere in una bolgia, sai quante persone brave rimangono lì, non tanto per le skill ma per il discorso di tilting, e una persona del genere non può essere un leader se non riesce a capire il discorso che c'è molto altro che fare kill in game. Tra l'altro se si fa una cosa del genere penso che si alza il livello di ogni singolo player nel game, e non si vive quella cosa stressante che si ha ogni volta che si gioca una partita.
Lucouss (EUO)
: Le decisioni tattiche le fa chi è capace e chi ha maggior controllo della mappa, per questo motivo solitamente gli obiettivi vengono chiamati da support e jungler. Attraverso l'introduzione di questa nuova figura andresti a concentrare il flame su di lui, inoltre nel caso in cui non sia capace di farlo peggioreresti la situazione, e infine non avrebbe senso perché i giocatori non sono obbligati a seguire le decisioni del comandante. Per quanto riguarda il tenere sotto controllo la situazione dal punto di vista emotivo lo può fare chiunque, anche senza avere alcun tipo di potere conferitogli dal gioco.
Essendo un gioco di squadra c'è bisogno di una figura del genere, perché anche se tu dici che le decisione le prende il jungler o support, rimane comunque un qualcosa di aleatorio perché in fin dei conti non hanno quel ruolo sulla carta. Se si stabilisce una cosa del genere, gli altri giocheranno più tranquillamente, non si ha troppa confusione e si focussa meglio l'obbiettivo. Se ci pensi un attimo in ogni gioco di squadra c'è un capitano o un leader di fatto e su carta, perché il ruolo esiste concretamente. :D
: Non capisco... questa figura mistica del leader cosa dovrebbe fare concretamente? se fossi un player mi lamenterei del fatto che quello può ottenere più lp di me solo perché è il "leader", magari poi non fa niente per tutto il game o la gente semplicemente lo evita mutandolo. è inutile come cosa, nel team siamo tutti uguali.
Bhe è proprio questo il problema, perché mutare una persona che in teoria dovrebbe avere una certa attitudine in game? L'onore deve pur significare qualcosa in questo gioco? Almeno a fine partita sai che la maggior parte delle cose fatte dipendono da lui. Ovviamente non significa che lui valga di più degli altri è solo che si assume il ruolo di dovere gestire la squadra. Comunque se ci fai caso è proprio una figura del genere che manca in una solo/duo queue, sopraattutto nelle basse leghe.
Commenti dei Rioter

Hhqo

Livello 35 (EUO)
Voti positivi totali
Crea una discussione